Károly Kerényi

Károly Kerényi (Temesvár 19 gennaio 1897 – Kilchberg 14 aprile 1973), studioso di fama internazionale, è uno dei più significativi interpreti della religione antica e della mitologia greca. Dopo gli studi in filologia classica ha conseguito la libera docenza all’Università di Budapest; in seguito è diventato titolare della cattedra di Scienze dell’antichità alle Università di Pécs e poi di Szeged. Nel 1943 decide di risiedere in Svizzera, dove emigra definitivamente nel 1947. Nel corso della sua feconda attività scientifica è stato autore, in lingua tedesca, di varie monografie sulla mitologia greca (tra le quali occupa un posto di particolare rilievo il volume postumo su Dioniso), oltre che di numerosi scritti su tematiche sulla religione antica e sulla sopravvivenza dell’antico nel mondo moderno.

Tra gli asfodeli dell'elisio. Carteggio 1935 - 1959

€ 17,00 anzichè € 20,00

Compra
Thomas Mann - Karol Kerényi. Dialogo

Thomas Mann - Karol Kerényi. Dialogo

Lettere 1934 - 1955

di: Károly Kerényi, Thomas Mann

ISBN13 9788864730684

€ 19,55 anzichè € 23,00

Compra

Collane

Autori

Decrescita Felice

Sondaggio

Carrello

Novità

Newsletter

Recensioni